L'Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa (AOCTS) ha tenuto la sua riunione biennale da lunedi, 8 marzo a mercoledì 10 marzo 2010 in Galilea presso la Domus Galilaeae.

Il Vicariato di lingua ebraica in Israele ha iniziato a collaborare con i responsabili dell’azione pastorale con la comunità di filippini in Israele, per l’educazione dei bambini.

La Conferenza Episcopale dei Vescovi latini delle regioni arabe si è radunata ad Amman dalla mattina di martedì 2 marzo alla sera di mercoledì 3 marzo per preparare il Sinodo della Chiesa cattolica del Medio oriente, che si terrà a Roma nell’ottobre 2010.
A Gerusalemme, alcuni membri della comunità dopo la Messa si travestono per
Purim.

Padre Roman, sacerdote responsabile della comunità di Haifa, ha comunciato a celebrare la S.Messa in ebraico settimanalmente a Nazaret.
Anche le nostre comunità prendono parte alla preparazione del Sinodo della Chiesa cattolica nel Medio Oriente che si svolgerà a Roma nell’ottobre 2010.
Domenica 31 gennaio, la comunità di lingua ebraica di Gerusalemme ha anticipato e celebrato la festa della comunità, che è dedicate a san Simeone ed alla profetessa Anna. Padre Apolinary ha invitato padre Paul Collin, parroco della comunità di Be’er Sheva, a presiedere la Messa ed a predicare.
Le comunità di lingua ebraica in Israele hanno deciso di raccogliere offerte per Haiti durante le Messe domenicali.
Nell’ottobre 2010, si terrà a Roma un Sinodo speciale per il Medio-oriente. Il Sinodo radunerò i capi della Chiesa cattolica in Medio-oriente insieme con rappresentanti di diversi gruppi per discutere la situazione della Chiesa ed il suo futuro. Il tema generale del Sinodo è “Comunione e testimonianza” ed il verso guida è: “La moltitudine di coloro che erano diventati credenti aveva un cuor solo e un’anima sola” (Atti 4,32).
Ogni anno, ed in tutto il mondo, i cristiani pregano, nella terza settimana di gennaio, per l’unità nella Chiesa. In Terra Santa questa settimana di preghiera viene celebrata l’ultima settimana di gennaio, per evitare che coincida con le feste di Natale degli Armeni.
Domenica 17 gennaio 2010, papa Benedetto XVI ha visitato la sinagoga di Roma ed è stato accolto con grande calore dal Rabbino capo e dalla comunità.
All’incontro dei sacerdoti delle comunità di lingua ebraica e russa in Israele, tenutosi il 15 gennaio 2010, si è deciso di destinare le collette domenicali alle vittime del terremoto di Haiti.
I sacerdoti del vicariato dei cattolici di lingua ebraica in Israele si sono incontrati venerdì 15 gennaio 2010, nella casa di Latrun.
Il Patriarca latino di Gerusalemme, Fouad Twal, accompagnerà il Papa nella sua visita alla sinagoga di Roma il 17 gennaio 2010.

Il mondo cristiano ha festeggiato la nascita di Gesù giovedì sera e venerdì. I fedeli hanno ringraziato Dio per il grande dono di averci dato il suo Figlio unigenito, nostro Messia e Signore, che nacque a Betlemme come bambino, da Maria figlia d’Israele.