Il 1 luglio 2017, la comunità cattolica dello Sri Lanka in Terra Santa ha celebrato il dono dello Spirito Santo durante una gioiosa messa a Gerusalemme.

Da venerdì 23 a domenica 25 giugno 2017, i membri della Consultazione di Helsinki si sono radunati a Cracovia. Così scrive Padre David che ha partecipato all’incontro:

Così scrive Padre Benny, responsabile della comunità.

Il 21 giugno 2017, il Sinodo dei Vescovi ha eletto il nuovo Patriarca della Chiesa Greco-Cattolica nella persona dell’Arcivescovo Joseph Absi.

Il 20 giugno 2017 è la Giornata Mondiale del Rifugiato. “Rome Reports” pubblica cinque concetti di Papa Francesco sui rifugiati.

Il 16 giugno 2017, Asia News ha pubblicato una lunga intervista a Padre David, Vicario del Patriarcato Latino, sugli operai migranti e richiedenti asilo che si trovano in Israele.

Il 14 giugno 2017, l’Arcivescovo Pierbattista Pizzaballa, Amministratore Apostolico del Patriarcato latino di Gerusalemme, ha reso noto le nuove nomine che saranno effettive dal 15 agosto 2017.

La Commissione bilaterale permanente di lavoro tra la Santa Sede e lo Stato di Israele si è riunita lo scorso 13 giugno 2017 in sessione plenaria, in Vaticano, per continuare i negoziati e giungere ad un accordo diplomatico finale che stabilisca lo status giuridico ed economico delle istituzioni della Chiesa in Terra Santa.

Domenica 11 giugno 2017, diciotto nuovi diaconi sono stati ordinati nella Basilica delle Nazioni al Getsemani, dall’Arcivescovo Pierbattista Pizzaballa, Amministratore Apostolico del Patriarcato Latino di Gerusalemme.

Sant’Antonio di Padova è un santo molto amato in India. Quanto segue è il racconto del cappellano della comunità cattolica indiana in Terra Santa della novena e festa di Sant’Antonio a Tel Aviv.

Abbiamo ricevuto la notizia da alcuni amici che Padre Peter Hocken, un illustre teologo cattolico e amico delle kehillot di Israele, è deceduto in Austria il 10 giugno 2017.

Venerdì mattina, 9 giugno 2017, l’Arcivescovo Pierbattista Pizzaballa, Amministratore Apostolico del Patriarcato Latino di Gerusalemme, ha visitato il Centro della Comunità Africana a Gerusalemme Ovest.

Sono diversi volontari che vengono al Centro Santa Rachele a trascorrere del tempo con i bambini che frequentano il centro.

Ieri, giovedì 8 giugno 2017, abbiamo ricevuto questa notizia da Reut Michaeli, Direttore Esecutivo dell’Organizzazione Hotline per i Rifugiati e Migranti:

Martedì, 6 giugno 2017, i membri del Coordinamento della Pastorale tra i Migranti si sono radunati al Patriarcato Latino di Gerusalemme per discutere il lavoro pastorale della Chiesa tra i migranti e i richiedenti asilo.

La domenica di Pentecoste, 4 giugno 2017, quattro giovani donne della comunità filippina del Buon Pastore di Gerusalemme hanno ricevuto il sacramento della cresima. Così scrive Esti, coordinatrice della comunità:

Domenica 4 giugno 2017, il giornale israeliano YNET ha pubblicato la notizia che la Corte Suprema di Giustizia ha preso una temporanea decisione riguardo ai soldati non ebrei i quali non sono obbligati a partecipare a riunioni che propongono la conversione al giudaismo.

Sabato sera, vigilia di Pentecoste, 3 giugno 2017, i membri della comunità di Gerusalemme, amici e ospiti si sono ritrovati per una veglia di preghiera durante la quale hanno invocato la discesa dello Spirito Santo.

Kirill, membro della comunità di Giaffa, ci scrive sulle due giornate del 30 e 31 maggio 2017 che i membri della comunità hanno trascorso a Ein Karem.

Sabato, 3 giugno 2017, 37 bambini hanno ricevuto la prima comunione durante la quarta messa di pentecoste celebrata al Centro Pastorale Nostra Signora Donna del Valore a Tel Aviv.