Ogni settimana, Gad Barnea o Sr. Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro della Genesi 37,1 – 40,23 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Amos 2,6 – 3,8. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Sr. Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro della Genesi 32,4 – 36,43 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Abdia 1,1 – 21. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Sr. Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) propone una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro della Genesi 28,10 – 32,3 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Osea 12,13 – 14,10. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Sr. Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) propone una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro della Genesi 25,19 – 28,9 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Malachia 1,1 – 2,7. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Sr. Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) propone una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro della Genesi 23,1 – 25,18 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal 1Re 1,1 - 31. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Sr. Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) propone una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro della Genesi 18,1 – 22,24 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Libro dei Rei 4,1 – 37. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Sr. Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) propone una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro della Genesi 12,1 – 17,27 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Isaia 40,27 – 41,16. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro della Genesi 6,9 – 11,32 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Isaia 54,1 – 55,5. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro della Genesi 1,1 – 6,8 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Isaia 42,5 – 43,10. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro del Deuteronomio 31,1 – 30 con l’haftarah (lettura aggiunta) da Osea 14,2-10; Michea 7,18-20; Gioele 2,15-27. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro del Deuteronomio 29,9 – 30,20 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Isaia 61,10 – 63,9. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro del Deuteronomio 26,1 – 29,8 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Isaia 60,1 - 22. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro del Deuteronomio 21,10 – 25,19 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Isaia 54,1 - 10. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro del Deuteronomio 16,18 – 21,9 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Isaia 51,12 – 52,12. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro del Deuteronomio 3,23 – 7,11 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Isaia 40,1 - 26. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro dei Numeri 30,2 – 36,13 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Profeta Geremia 2,4 -28; 3,4. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro dei Numeri 25,10 – 30,1 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal 1 Libro dei Re 18,46 – 19,21. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Each week, Gad Barnea or Sister Agnès de la Croix (from the Community of the Beatitudes) proposes a reflection on the portion of the Pentateuch that is read in the synagogue (parashat hashavua). This week the portion is from Numbers 22:2 - 25:9 with the haftarah (additional reading) from Michah 5:6 - 6:8. They call their reflection “ziv” – a ray of light.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro dei Numeri 19,1 – 22,1 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Libro dei Giudici 11,1 - 33. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.

Ogni settimana, Gad Barnea o Suor Agnese della Croce (della Comunita’ delle Beatitudini) ci propongono una riflessione su un brano del Pentateuco che viene letto nella sinagoga (parashat hashavua). Questa settimana il brano e’ tolto dal Libro dei Numeri 16,1 – 18,32 con l’haftarah (lettura aggiunta) dal Primo Libro di Samuele 11,14 – 12,22. La loro riflessione e’ chiamata “ziv” – raggio di luce.