Maria Goretti aveva solo 11 anni quando venne uccisa da un giovane che cerco’ di violentarla. E’ la santa patrona delle vittime di stupro.

L’apostolo Tommaso e’ ricordato per aver dubitato quando gli altri discepoli gli avevano detto che Gesu’ era risorto dai morti e che era apparso a loro. Secondo una tradizione, Tommaso ha portato la fede in Gesu’ risorto in India.

La festa viene celebrata 19 giorni dopo la Pentecoste, sempre di venerdì. Nonostante sia una antica tradizione, la devozione al cuore di Gesù fu introdotta solo nel XVII secolo da una suora, Marie-Margherita Alacoque che, sottolineando l’importanza del cuore di Gesù, è riuscita a diffonderne il culto popolare.

Dal 13º secolo la festa è sempre stata celebrata il giovedì dopo la domenica della SS. Trinità. Ma per permettere ai fedeli di parteciparvi molte comunità oggi celebrano la festa la domenica successiva.

La domenica dopo Pentecoste si celebra la festa della Trinità (Padre, Figlio e Spirito Santo). La festa sottolinea l’unità di Dio dopo le principali feste del calendario liturgico cristiano.

Uno dei santi venerati dai cristiani di Terra Santa e di tutto il Medio Oriente e’ San Giorgio la cui festa viene celebrata nella Chiesa cattolica il 23 Aprile.

Nelle comunita’ cattoliche di lingua ebraica la festa di Cristo Re Figlio di Davide viene celebrata durante il Grande Avvento (per la spiegazione del Grande Avvento clicca qui). Nella Chiesa questa solennita’ segna la conclusione dell’anno liturgico e l’inizio dell’Avvento. Quest’anno viene celebrata il 20 Novembre.

La festa viene celebrata 19 giorni dopo la Pentecoste, sempre di venerdì. Nonostante sia una antica tradizione, la devozione al cuore di Gesù fu introdotta solo nel XVII secolo da una suora, Marie-Margherita Alacoque che, sottolineando l’importanza del cuore di Gesù, è riuscita a diffonderne il culto popolare.

Dal 13° secolo la festa viene celebrata il giovedi’ dopo la domenica della SS. Trinità. In molte comunità la festa viene trasferita alla domenica per permettere ai fedeli di prendere parte alla celebrazione.

The Feast of the Trinity (Father, Son and Holy Spirit) falls on the Sunday after Pentecost. The feast focuses on the unity of God  after the main feasts of the Christian calendar.

Padre James Oclarit, Passionista Filippino al servizio della comunita’ filippina, ci ha inviato una bella descrizione della tradizione filippina nel tempo natalizio.

La nostro amico Sharon ha scritto un’altra magnifica icona e questa volta proprio in tempo per la Festa della Natività di Maria.

Per la Festa di Tutti i Santi di Gerusalemme, Sharon, un amico, ci ha inviato una icona da lui scritta.

Il nostro amico S. ci ha inviato un’altra delle sue suggestive icone che ci puo’ aiutare nel nostro cammino quaresimale.

S, un amico del Vicariato, ci ha inviato una foto di due icone da lui scritte.

Sabato 26 aprile 2014 il patriarca latino di Gerusalemme Fouad Twal benedirà la nuova icona, scritta apposta per il centro pastorale per i migranti, Nostra Signora donna di valore, a Tel Aviv Sud.

Una cara amica da Mosca ci ha mandato gli auguri di Natale con una bella icona contemporanea. Ha aggiunto una spiegazione sullo "scrittore" dell'icona.

L'icona del Concilio di Gerusalemme è stata presentata al Vicariato san Giacomo per i cattolici di lingua ebraica in Israele da fra' Andrea Bergamini della comunità delle Famiglie della Visitazione, che ha scritto l'icona. L'icona è stata benedetta durante la festa di San Giacomo celebrata da padre Pierbattista Pizzaballa, Custode di Terra Santa, il 5 maggio 2013.