Come preparazione al campo estivo dei bambini, Benny, seminarista del Vicariato San Giacomo, ha composto un canto appropriato ai temi del campo: pace e rispetto.

Yossi, della comunita’ di Giaffa, ha musicato un nuovo canto che lui stesso esegue, basato sulle parole di Isaia 52,13-15. E’ una meditazione molto adatta alla Quaresima.

T. della comunita’ di Haifa ha musicato una bellissima poesia in lingua russa di Aleksey Apukhtin (1840-1893). Pubblichiamo qui di seguito la traduzione e il link.

Un canto di Natale, composto da Myriam della comunita’ di Haifa, che ci introduce nell’atmosfera della festa.

Un nuovo canto di Myriam, della comunita’ di Haifa, per l’Avvento. Grazie Myriam del tuo accompagnamento musicale in questo tempo benedetto.

Il Centro Mediatico Cristiano in collaborazione con il Vicariato San Giacomo per i cattolici di lingua ebraica in Israele ha prodotto un nuovo film sulle qehillot.

Benny, seminarista del Vicariato San Giacomo, per piu’ di un anno ha preparato un gruppo di circa cinquanta bambini al sacramento della prima comunione. Per questa celebrazione ha composto un canto.

Father Rafic of the Jerusalem kehilla composed music for the Hebrew version of this traditional hymn to honor the Virgin Mary. Benny, Magali and Father Rafic sing the hymn.

Sinead, della comunita’ Koinonia Giovanni Battista, con i membri della comunita’ della Chiesa di San Pietro a Tiberiade, ci offre un nuovo canto come dono di Natale: “Non abbiate paura”.

La nostra musicista, Myriam, della comunità di Haifa, ha composto un nuovo canto per Domenica delle Palme. Venite, entriamo nella Santa Città con Lui, cantando canti di gioia.

Father Rafic, from the Jerusalem kehilla, wrote the music for the prayer of Blessed Charles de Foucauld (1858-1916), a French ascetic who lived many years in the Sahara desert. He is the spiritual father of the Little Brothers and Sisters of Jesus. The song is sung by Benny and Magali from the Jerusalem kehilla and Andrea designed the video clip. The song was first sung at the Feast of Charles de Foucauld in the Jerusalem kehilla in 2011.

In occasione della festa di Sukkot il popolo saliva a Gerusalemme per ringraziare Dio per il raccolto dell’anno. Myriam, la nostra musicista della comunità di Haifa, ci ha mandato un canto di ringraziamento, in cui ringrazia Dio per la sua vita e tutte le Sue meraviglie nel corso di essa.
Myriam, della comunità di Haifa, ha musicato il Salmo 23. Questo salmo ci può anche aiutare a pregare per un benedetto anno nuovo.
Myriam, della comunità di Haifa, ha composto un canto ispirato da Bach e dalle parole del Salmo 31.
Myriam, la nostra musicista della comunità di Haifa, ci offre ancora un semplice e bel canto di preghiera. In base alle sue parole possiamo pregarlo anche per i bambini minacciati di essere espulsi dal Paese.
Myriam della qehillah di Haifa, con l’aiuto di Viviane della Comunità Shalom, ha tradotto in ebraico un canto della comunità brasiliana, che partecipa alla vita della comunità di Haifa.
Myriam, membro della comunità di Haifa, ha pubblicato una nuova canzone basata sulle parole del Salmo 8.

La preghiera che Gesù ha insegnato ai suoi discepoli (cfr Matteo 6,9-13, Luca 11,2-4) è pregata dai cristiani e spesso diverse volte al giorno. La preghiera fa eco alle preghiere familiari ebraiche del tempo di Gesù. Qui di seguito è cantata in ebraico dai membri della Koinonia Giovanni Battista, membri della nostra comunità di lingua ebraica.

Giacomo of the community Koinonia Giovanni Battista has given us a wonderful gift: a video film of Roman's ordination, which took place in the Church of Saint Mary of the Resurrection in Abu Ghosh on April 25, 2009.

Yom Kippur (il giorno dell’espiazione) è un giorno solenne di preghiera e digiuno. Auguriamo a tutti i nostri amici “Gmar hatimah tova” (possa essere iscritto nel Libro della Vita). Come momento di preghiera per Yom Kippur, presentiamo alcune preghiere e musiche per questo giorno.