Papa Benedetto XVI visiterà il Libano il prossimo mese, dal 14 al 16 settembre 2012. Il Patriarca Fouad Twal ha espresso la sua gioia ed ha assicurato le sue preghiere per il successo di questa sua missione. Pubblichiamo qui tutta la sua lettera.

Santità,

la Terra Santa Le da il benvenuto in Libano!

Abbiamo appreso, con gioia, la notizia della Sua Visita in Libano, dove incontrerà nuovamente i Suoi fedeli per consegnare loro l’Esortazione Apostolica, frutto del Sinodo dei Vescovi delle Chiese del Medio Oriente.

A nome del Patriarcato Latino di Gerusalemme, dell’Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa e della Conferenza dei Vescovi Latini della Regione Araba (C.E.L.R.A.), Le esprimo con sin d’ora la nostra gioia e La accompagniamo con la nostra preghiera prima, durante e dopo la Sua Visita, perché porti in abbondanza frutti e benedizioni per gli abitanti di questa terra.

La Terra Santa ha avuto il privilegio di accogliere il Papa Paolo VI nel 1964, il Beato Giovanni Paolo II nell’anno 2000, e custodisce vivo il ricordo della Sua Visita nel 2009, così come del viaggio a Cipro in 2010.

Oggi, Santità, ritorna in Medio Oriente per donarci l’Esortazione Apostolica, grazie alla quale noi accoglieremo i Suoi consigli e il Suo insegnamento al fine di essere qui, e nel mondo intero, segno di comunione e di testimonianza.

La nostra regione vive attualmente in condizioni difficili e avvertiamo il bisogno di ascoltare la Sua voce di insegnamento, di preghiera e di condivisione con quanti soffrono.

Questa terra, dal Sinodo in poi , vive già cambiamenti radicali che stanno segnando la vita e le opere in una prospettiva nuova di libertà e di dignità, spesso però accompagnate dall’aumento della violenza.

Auspichiamo che la Sua Visita in Libano e le parore che rivolgerà al Medio Oriente e alla Comunità internazionale rafforzino la speranza dei cristiani, il dialogo islamo-cristiano e i valori della giustizia e della pace.

I Pastori e fedeli del Patriarcato Latino di Gerusalemme chiedono la Sua Benedizione Apostolica e si uniscono a Lei nella preghiera per il buon esisto della Sua Visita.

Nell’attesa e nella gioia di incontrarLa presto,

+ Fouad Twal
Patriarca Latino di Gerusalemme ,
Presidente della Assemblea degli Ordinari Cattolici di Terra Santa (A.O.C.T.S.),
Presidente della Conferenza dei Vescovi Latini della Regione Araba (C.E.L.R.A.).