2017, 500º anniversario della Riforma

Dalla sua apertura a Lund (Svezia) il 31 ottobre 2017, durante quest'anno ci sono stati diversi eventi ecumenici, celebrazioni, mostre ... e noi siamo state coinvolte in molti modi. Qui a Grandchamp, nella settimana di preghiera per l'unità dei cristiani, abbiamo avuto la gioia di accogliere i monaci e le monache della Svizzera francese per la condivisione sul tema della riconciliazione e della vocazione all'unità; un incontro molto gioioso e profondo! Il 20 agosto siamo state coinvolte nella preparazione della celebrazione ecumenica nel Cantone di Neuchatel. Sr. Pierrette e Sr. Elisabeth sono state particolarmente attive nella pianificazione della celebrazione. Già nel dicembre del 2015 circa una dozzina di persone rappresentanti le diverse confessioni cristiane nel Cantone, si sono incontrate per la prima volta a Grandchamp, su iniziativa di Sr. Pierrette e Heiner Schubert della comunità di Don Camillo di Montmirail. La loro principale preoccupazione era quella di vivere il 500° anniversario della Riforma in un contesto ecumenico, celebrando il Cristo della comunione e insieme ringraziando Dio per i doni delle diverse chiese. I membri del gruppo sin dall’inizio hanno assunto un atteggiamento di ascolto reciproco incontrandosi circa ogni tre mesi. A poco a poco un progetto prese forma: invitare le persone a una celebrazione ecumenica a livello cantonale, domenica 20 agosto. Una attenzione particolare è stata data al dialogo, al coinvolgimento e alla creatività, e quale creatività! La magnifica celebrazione ha riunito circa 400 persone. Alcuni dei punti salienti: la preghiera di pentimento, attraverso un gesto simbolico abbiamo immerso tutte le nostre richieste di perdono nell'acqua del fonte battesimale; i 5 impegni presi dall'assemblea e il fatto che siamo tutti invitati a metterli in pratica. È stata una celebrazione di lodi gioiose e sincere, ben espresse nel DEO JUBILATE cantato alla fine!