Domenica 11 giugno 2017, diciotto nuovi diaconi sono stati ordinati nella Basilica delle Nazioni al Getsemani, dall’Arcivescovo Pierbattista Pizzaballa, Amministratore Apostolico del Patriarcato Latino di Gerusalemme.

deacons 2017

Quattordici diaconi sono Salesiani e quattro Missionari d’Africa, tutti studenti dell’Istituto Teologico Salesiano di Ratisbonne a Gerusalemme. I nuovi diaconi provengono da diversi paesi: Burundi, Malawi, Kenya, Repubblica Democratica del Congo, India, Zambia, Slovacchia, Italia e Etiopia. Alcuni di loro sono stati assegnati alla Terra Santa, mentre altri verranno inviati in altri paesi del mondo.

Alcuni di loro hanno aiutato le comunità cattoliche dei migranti filippini, indiani, dello Sri Lanka e del rito Ge’ez a Gerusalemme e a Tel Aviv, nella formazione cristiana dei bambini e degli adulti di queste comunità. Altri hanno frequentato le comunità di lingua araba e ebraica in Terra Santa. Il giorno della loro ordinazione la chiesa era gremita di gente proveniente da diverse parti della Chiesa di Gerusalemme. Tutti insieme hanno celebrato un grande evento per la Chiesa Universale, l’impegno di questi giovani a servire la Chiesa.