Suzanne Millet e’ deceduta sabato, 28 Marzo 2015. Possa la sua memoria essere una fonte di benedizione.

suzanne milletSuzanne Millet era nata nel 1937 a Lione, in Francia, da una famiglia cattolica con quattro figli. All’eta’ di 17 anni senti’ la chiamata alla vita consacrata e missionaria. Alla fine degli studi superiori, entro’ nella congregazione di Nostra Signora degli Apostoli dove studo’ filosofia. Nel 1963 fu mandata in Togo dove insegno’ filosofia. In Togo incontro’ Antoinette, missionaria protestante svizzera, con la quale incomincio’ una vita di preghiera insieme.

Ritornate in Europa nel 1971, Suzanne e Antoinette si unirono al rinnovamento carismatico e iniziarono una vita di comunione e di preghiera nelle campagne, in particolare a Grospierres, lavorando la terra (coltivavano vigneti, ciliege e zucche).

Suzanne e Antoinette arrivarono in Israele nel novembre del 1986 come membri di una fraternita’ ecumenica chiamata “La Promessa”, dove cercarono di vivere nel pentimento e nella speranza. Si trasferirono nel quartiere Nahlaoit di Gerusalemme, zona abitata prevalentemente da ebrei per lo piu’ orientali, basando la loro vita sul ravvedimento degli ebrei e sulla venuta del Messia. Hanno vissuto la loro vita di fede sia all’interno della comunita’ sia con gli ebrei messianici.

Dopo una vita ricca di eventi e di incontri, gli ultimi anni della vita di Suzanne sono stati marcati dalla malattia. Suzanne e’ deceduta il 28 Marzo 2015. Possa la sua memoria essere una fonte di benedizione.

suzanne antoinette