La comunità di Gerusalemme si è radunata per diversi anni presso la “Casa d’Isaia”, centro gestito dai frati domenicani presso il monastero dei padri lazzaristi in via Agron a Gerusalemme.
Esther, a sister who lives in a hermitage in the Judean Hills, sent us an explanation of a prayer group that was founded nearly twenty years ago within the framework of the Hebrew speaking Catholic communities and that prays for peace. Two members of the Jerusalem community founded a prayer group based on the rosary in 1990. This group has continued to pray in the heart of the community for many years and continues until today.

Comunità di Tel Aviv-Giaffa

Padre Bruno Hussar, un padre domenicano nato in Egitto da una famiglia ebraica di origine ungherese ed arrivato in Israele all’inizio degli anni Cinquanta, fu il primo a celebrare la S.Messa in ebraico a Giaffa nel 1955. Dopo che lui si fu trasferito a Gerusalemme, lo sostituì nel 1958 padre Alfred Delmée, un sacerdote belga che consacrò la sua vita al servizio della comunità di lingua ebraica della città.

Centro pastorale Nostra Signora Donna di Valore a Tel Aviv

Cos'è il centro e qual è la sua missione? Tel Aviv-Giaffa è la più grande città e centro commerciale, culturale e sociale nel Paese. Nel 2009 la città di Tel Aviv ha celebrato il suo centesimo compleanno. Oggi, a Tel Aviv-Giaffa, la città ebraica moderna per eccellenza, ci sono decine di migliaia di cattolici (a fianco dei cattolici israeliani nativi di lingua araba ed ebraica, ci sono decine di migliaia di immigrati, lavoratori stranieri e richiedenti asilo, principalmente da Asia ed Africa).

Il gruppo giovani "Fiore del deserto" è un gruppo cattolico da due anni. Il nome è stato scelto dai giovani che desiderano sinceramente vivere come fiori colorati nel deserto del nostro mondo. Riuniamo insieme giovani legati alle nostre comunità di lingua ebraica da tutto il Paese e che siano maggiori di 13 anni.

La casa di riposo Luckner a Nahariyah è un’istituzione fondata da Elisheva Hemker di Haifa, per offrire una casa alle donne cristiane, che salvarono ebrei durante la seconda guerra mondiale. Martha, che dirige la casa di riposo ed è membro della comunità di Haifa, ci racconta qualche notizia su questa bella istituzione.
Sacerdoti lavorano con i credenti in Gesù di lingua russa, che sono immigtati in Israele negli ultimi anni.
Anche ad Haifa, collocata sul monte Carmelo, luogo del profeta Elia, c’è una comunità di lingua ebraica.

La comunità di Beer Sheva è unica nel suo genere.

Comunità -